Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Via Indipendenza

Via Indipendenza: gli devono pignorare il negozio, aggredisce i carabinieri

E' successo ieri mattina verso le 9,30. L'uomo ha aggredito i carabinieri alla richiesta di mostrare un documento di identità

Gli devono pignorare il negozio, lui si oppone e aggredisce i carabinieri.

Alle 9 e 30 di ieri, una Volante in transito in via Indipendenza è stata fermata da un Ufficiale Giudiziario e da un avvocato, i quali chiedevano un aiuto agli agenti perché, mentre stavano pignorando l'esercizio commerciale al civico 21/A, il titolare si era rifiutato di fornire le proprie generalità, dandosi poi alla fuga.

I carabinieri, perlustrata la zona circostante, hanno rintracciato l'uomo, invitandolo a fornire un documento di identità.

 
A quel punto, M. J., nato in Marocco nel 1978, ha reagito violentemente aggredendo gli agenti che, dopo vari sforzi, sono riusciti a bloccarlo e a trarlo in arresto per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Indipendenza: gli devono pignorare il negozio, aggredisce i carabinieri

BresciaToday è in caricamento