menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato 18enne per minacce su Facebook

Minacce su Facebook ad alcuni ragazzini di San Zeno e Borgosatollo. È questo il reato contestato a un diciottenne marocchino, finito in manette insieme ad altri quattro giovani

Minacce su Facebook ad alcuni ragazzini di San Zeno e Borgosatollo. È questo il reato contestato a un diciottenne marocchino, finito in manette insieme ad altri quattro giovani.? La vicenda aveva avuto il suo inizio circa un mese fa, quando il ragazzo aveva chiesto un aiuto economico a tre ragazzi residenti a San Zeno e Borgosatollo.

Dopo un po’  aveva iniziato ad accompagnare le sue richieste con delle vere con minacce e percosse, che avevano dato il via a una denuncia e al conseguente divieto di dimora nei due comuni interessati. Il diciottenne, però, avrebbe raggiunto i tre ragazzi sui loro profili Facebook, tornando nuovamente a minacciarli. "Di fatto rendendo inefficace la misura disposta nei suoi confronti dal giudice”, ha dichiarato il capitano della Compagnia dei carabinieri di Brescia Donato D'Amato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Focolaio Covid in paese: il sindaco chiude tutte le scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento