Cronaca Centro / Via Spalto San Marco, 20

Canton Mombello: si costituisce per spacciare eroina in carcere

Si è presentato alle porte di Canton Mombello, ha chiesto di poter scontare la sua pena in carcere. Con sé aveva però qualche grammo di eroina, da smerciare nel 'mercato interno' dell'istituto correttivo cittadino

Si è costituito, al carcere di Canton Mombello, “sono qui per scontare quanto mi resta della pena”. Già arrestato e scarcerato, il giovane magrebino che si è presentato alle porte dell’istituto correttivo seguiva un percorso di recupero in una comunità, in una casa terapeutica alla periferia della città.

Ha scelto invece il carcere, per chiudere definitivamente il suo debito con la giustizia. A pensar male però spesso ci si azzecca, e in poche ore per il giovane pregiudicato le cose si sono messe male: adocchiato da un secondino, è stato trovato in possesso di droga.

Qualche dose di eroina, che aveva precedentemente ingerito, probabilmente su richiesta del mercato ‘interno’ al carcere di Brescia. Detto fatto, e per il ragazzo nuovi guai in arrivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canton Mombello: si costituisce per spacciare eroina in carcere

BresciaToday è in caricamento