Cronaca Centro / Viale della Stazione

Stazione: sfruttava un ragazzino per spacciare marijuana

Denunciato un boliviano del 1986, fermato lunedì sera in viale Stazione assieme al giovanissimo corriere della droga

Usava un ragazzino per spacciare marijuana in stazione a Brescia. Questa l'ipotesi della Polizia di Stato, che - lunedì sera - ha fermato due cittadini stranieri dopo aver assistito allo scambio di alcune dosi.

Uno dei due, un boliviano del 1986, all'arrivo degli agenti ha gettato in terra tre involucri contenenti marijuana. Un quarto involucro era già nelle mani del ragazzino con lui in quel momento, un cittadino lettone.

Sembra che proprio quest'ultimo fosse utilizzato come corriere, sfruttando il fatto che fosse minorenne e quindi più difficilmente sanzionabile. Condotti entrambi in Questura, il primo è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, mentre il secondo è stato segnalato all’Autorità Amministrativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: sfruttava un ragazzino per spacciare marijuana

BresciaToday è in caricamento