Uniti nell'amore e nello spaccio: li trovano in casa con mezzo chilo di droga

In manette due giovani bresciani, fidanzati e conviventi: sono stati beccati dai carabinieri con mezzo chilo di marijuana in casa. Abitavano a Brescia, l'eco della loro attività è arrivato anche sul Garda

Foto d’archivio

L'eco della loro attività di coppia aveva raggiunto perfino il lago di Garda: erano così noti in zona che ad arrestarli infatti sono stati i carabinieri di Salò, per una volta in trasferta a Brescia. In manette ci sono finiti due giovani bresciani, uomo e donna che abitavano insieme appunto in città. In casa nascondevano più di mezzo chilo di marijuana.

Sono stati entrambi arrestati con l'accusa di detenzione e spaccio di droga: sono stati processati per direttissima, con convalida dell'arresto e obbligo di firma. Non sono ovviamente state rese note le generalità dei due giovani, e nemmeno la loro età.

I militari mantengono il massimo riserbo sulle indagini: sarebbero arrivati a loro dopo una lunga serie di “incroci” legati al mondo della droga, sul Garda e in città. Hanno bussato alla loro porta sapendo che avrebbero trovato qualcosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E in casa qualcosa c'era, eccome: in tutto sono stati sequestrati più di 500 grammi di marijuana, tra l'altro in larga parte già suddivisa in appositi contenitori di plastica, tipo vasetti. In casa i carabinieri hanno sequestrato anche un bilancino di precisione, utilizzato per pesare le “dosi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento