Cronaca

Esce di casa in maglietta e ciabatte: lo trovano in piena notte a 30 km di distanza

E' stato intercettato dalla Polizia Locale in castello a Brescia: poche ore prima era uscito dalla sua casa di Marcheno in maglietta e ciabatte

Si è fatto quasi 30 chilometri a piedi, da Marcheno fino al castello di Brescia, in piena notte e indossando solo una t-shirt e un paio di ciabatte: come scrive Bresciaoggi, è stato intercettato spaventato e infreddolito dalla Polizia Locale intorno all'1 di sabato, e poi riconsegnato alla famiglia grazie al supporto dei Carabinieri di Gardone Valtrompia.

Il protagonista della vicenda è un ragazzo di 22 anni, con qualche problema di salute: a quanto pare sarebbe uscito di casa alle 21 e ha cominciato a camminare, per chilometri e chilometri, fino a raggiungere la città e il castello, dove è stato trovato dagli agenti impegnati in un servizio di controllo del territorio.

Dopo averlo visto in ciabatte e maglietta, in uno stato quasi confusionale, gli agenti hanno subito compreso la delicatezza della situazione: è stato accompagnato al comando di Via Donegani, tranquillizzato e rifocillato, e infine riconsegnato ai familiari. Un grande spavento, ma un altrettanto grande sospiro di sollievo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa in maglietta e ciabatte: lo trovano in piena notte a 30 km di distanza

BresciaToday è in caricamento