menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violento nubifragio: allagamenti e frane, voragine in mezzo alla strada

I problemi più gravi in Valgobbia, a Lumezzane ma pure a Sarezzo e Concesio. Giovedì pomeriggio un violento nubifragio ha travolto la provincia, con 2 centimetri e mezzo di pioggia in 20 minuti

Un violento nubifragio nel Bresciano, poco più tardi delle 13 di giovedì e per poco più di 20 minuti: una furia misurabile in 2 centimetri e mezzo circa di acqua piovuti dal cielo, e con un picco di precipitazioni di 119 millimetri all'ora verso le 13.32. Un fiume di pioggia che ha provocato non pochi disagi, in tutta la provincia.

Cantine allagate, tombini scoppiati, alberi caduti, buche nelle strade, carreggiate impercorribili: un leitmotiv che si è ripetuto in lungo e in largo, ma che per fortuna si è risolto rapidamente. Il pronto intervento dei tecnici comunali, o dei Vigili del Fuoco, ma soprattutto perché ha smesso di piovere.

E meno male, perché è andata bene ma poteva andare peggio. L'epicentro dei disagi pare sia stata la Valgobbia, in particolare a Lumezzane e dintorni, Sarezzo e Concesio. Grande preoccupazione per la piena del Gobbia: GUARDA IL VIDEO.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento