rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Donna sta soffocando, l’ambulanza sbaglia indirizzo e arriva dopo un’ora

BRESCIA. Esperienza da dimenticare per una donna di 74 anni del Villaggio Belvedere (zona Prealpino), che - verso mezzogiorno di martedì - ha accusato una forte crisi respiratoria rischiando il soffocamento. 

L’allarme al 112 è stato lanciato dal figlio 35enne, ma l’ambulanza ha tardato ad arrivare per circa un’ora, a causa di un fraintendimento: pare infatti che il mezzo sia stato inviato in via Belvedere, una traversa di via Cremona, completamente dalla parte opposta della città rispetto all'indirizzo esatto.

Ancora non è chiaro se l’errore sia da attribuirsi al figlio o alla centrale operativa. Alla fine, comunque, l’autolettiga è arrivata sul posto. La donna è stato subito portata all’ospedale Civile, dov’è stata ricoverata in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna sta soffocando, l’ambulanza sbaglia indirizzo e arriva dopo un’ora

BresciaToday è in caricamento