menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giallo: trovati nel bosco della Maddalena due corpi privi di vita

I due cadaveri si trovano in avanzato stato di decomposizione, a causa del quale non è nemmeno stato possibile accertarne il sesso, tantomeno le possibili cause all'origine del decesso

Nel primo pomeriggio di sabato 15 ottobre, una famiglia bresciana che stava effettuando una passeggiata nella zona boschiva della "Maddalena" ha rinvenuto i resti di due cadaveri in avanzato stato di decomposizione.

TROVATO FORO DI PROIETTILE, SI INDAGA PER OMICIDIO

Sul posto è intervenuto immediatamente il personale della Squadra Mobile e del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica per i primi accertamenti.
In relazione alle denunce di persone scomparse, attualmente non si è avuto nessun riscontro sulla possibile identità dei cadaveri. Il medico legale, dato l'elevata degradazione dei corpi, non è riuscito a stabilirne il sesso e le possibili cause del decesso.

PRIMI RISULTATI AUTOPSIA
TROVATO UN TELEFONINO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Coronavirus

Focolaio Covid in paese: il sindaco chiude tutte le scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento