Cronaca Via Massimo d'Azeglio

Si suicida con un colpo di pistola: medico di base trovato morto in casa

La tragedia domenica Lumezzane, nella frazione di Sant'Apollonio. La vittima è Franco Falanga, noto medico di base di Lumezzane da tempo in pensione

Una tragedia che ha lasciato tutto il paese sotto shock: Franco Falanga, noto medico di base di Lumezzane da anni in pensione, si è tolto la vita sparandosi con una pistola regolarmente detenuta. 

A fare la macabra scoperta, nel pomeriggio di domenica, i figli dell'uomo ultraottantenne. Spalancata la porta di casa, sita nella frazione di Sant'Apollonio, hanno trovato il padre in una pozza di sangue. Immediata la chiamata al 112, ma per l'anziano non c'è stato purtroppo nulla da fare.

Lacrime e sgomento: l'anziano, che  pare soffrisse di depressione e avesse già manifestato intenzioni suicide, non avrebbe lasciato biglietti per spiegare la ragione del gesto estremo. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri della locale stazione e della compagnia di Gardone Val Trompia, che hanno effettuati i rilievi di riti fino a tarda sera.

La notizia si è diffusa velocemente nella frazione e in tutta la cittadina della Valgobbia, dove l'uomo era molto conosciuto. Era in pensione ormai da oltre una decina d'anni, ma è stato il medico di intere generazioni di lumezzanesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si suicida con un colpo di pistola: medico di base trovato morto in casa

BresciaToday è in caricamento