Uomo si impicca in un centro commerciale, clienti sotto shock

Un uomo di 47 anni si è tolto la vita impiccandosi nel parcheggio del centro commerciale Arcadia a Lumezzane. A trovarlo, poco prima delle 14 di oggi, venerdì 8 gennaio, sono stati alcuni clienti che, nonostante lo shock, hanno subito chiamato il 112.

Sul posto si sono precipitate due ambulanze ed un’automedica, ma per il 47enne non c’è stato nulla da fare. Ignote le cause che hanno spinto l’uomo, residente con la famiglia in paese, a compiere il tragico gesto: sono in corso le indagini dei carabinieri di Lumezzane e Gardone Val Trompia.

Il 47enne, che lavorava come meccanico in un’officina della città, non avrebbe scritto alcuna lettera per spiegare le ragioni che lo hanno spinto all'estremo gesto. Lascia la moglie e due figli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento