Cronaca Via Quinta, 12

Ha insegnato a centinaia di studenti, morto illustre professore di letteratura

Luigi Amedeo Biglione di Viarigi si è spento pochi giorni fa: ad ottobre avrebbe compiuto 90 anni. Letterato, storico del Risorgimento e pubblicista, dal 1963 è socio dell'Ateneo di Brescia, di cui è stato vice presidente per 8 anni

BRESCIA. Il mondo della cultura bresciana piange la scomparsa del professor Luigi Amedeo Biglione di Viarigi, storico del risorgimento di fama nazionale e letterato. Centinaia i manuali, i trattati e i saggi e gli articoli di giornale pubblicati in quasi mezzo secolo. 

All'attività di studioso ha affiancato anche quella di professore, instillando in centinaia di giovani studenti dell'Istituto tecnico per geometri "Tartaglia" la passione per la storia e la letteratura.

Membro e socio storico dell'Ateneo di Brescia, di cui è stato vice presidente e consigliere, ha presieduto il Comitato di Brescia dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano. È stato segretario del Comitato per l'Edizione Nazionale delle Opere di Giuseppe Cesare Abba e presidente del Comitato per l'Edizione Nazionale degli Scritti di Giovita Scalvini.

 L'illustre professore si è spento all'età di 89 anni. Lascia la moglie Rosa, la figlia Anna e le adorate nipoti Arianna e Fanny. Una folla di studenti e studiosi è attesa ai suoi funerali, che si svolgeranno alle 15.30 di sabato nella parrocchia di San Giulio Prete, al Villaggio Sereno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha insegnato a centinaia di studenti, morto illustre professore di letteratura

BresciaToday è in caricamento