Calci, pugni e coltello alla gola: aggredito il sindaco di Lozio

Antonio Giorgi è stato vittima di un'aggressione nella sua abitazione in località Camerata, scaturita probabilmente da un furto poi degenerato

Antonio Giorgi, sindaco di Lozio

Calci e pugni e un coltello puntato alla gola. Per Antonio Giorgi, sindaco di Lozio, quella tra domenica e lunedì è stata una notte degna del peggior incubo, preso in ostaggio e pestato da un cittadino romeno nella sua casa in località Camerata.

Verso le tre e mezza del mattino, Giorgi è stato svegliato da dei rumori provenienti dal piano terra. Messe le ciabatte, è sceso dalla scala estrema che collega i tre piani della sua abitazione per vedere cosa stesse accadendo.

E' stata in quel momento, quando ancora si trovava all'esterno della casa, che è avvenuta l'aggressione. Il malvivente (residente a Gianico) gli ha puntato un coltello da cucina alla gola, preso probabilmente nel Bed & Breakfast di proprietà della famiglia del sindaco, situato al primo piano dello stabile.

Poi è iniziato il pestaggio, calci e pugni su tutto il corpo, che gli hanno causato diverse contusioni poi medicate all'ospedale di Esine. Grazie a un vicino, anch'esso svegliato dai rumori, i carabinieri sono riusciti a intervenire sul posto quando Giorgi ancora si trovava nelle mani del suo aggressore, che - alla vista dei militari - ha cercato di sbarazzarsi del coltello. L'uomo è stato subito ammanettato, ieri la conferma dell'arresto e il processo fissato al prossimo 30 maggio.

Il primo cittadino ha raccontato ai militari di aver già visto due o tre volte il suo aggressore, con cui però non aveva mai avuto alcun contrasto o legame particolare. "Forse sapeva che la mia casa resta sempre aperta", ha commentato. Forse si è trattato di un tentato furto finito male, anche se resta difficile da spiegare tanta deliberata violenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento