Soccorso alpino recupera 61enne sulla Corna di Caspai

L'uomo, G.G. le iniziali, era scivolato sulla parete. Era in buone condizioni, leggermente disidratato e molto affaticato. Lo hanno messo in sicurezza e accompagnato all'ospedale di Gardone

Nella notte di domenica 18 settembr, i tecnici della V Delegazione bresciana del Cnsas hanno recuperato un escursionista in difficoltà, bloccato su una via ferrata in comune di Lodrino, in località Corna di Caspai. L'uomo, G.G. le iniziali, di 61 anni, era scivolato sulla parete. Era in buone condizioni, leggermente disidratato e molto affaticato. Lo hanno messo in sicurezza e accompagnato all'ospedale di Gardone Valtrompia. All'intervento, partito con la segnalazione del 118 intorno alle 21.00 e conclusosi alle 2.00, hanno partecipato nove operatori del Soccorso Alpino della Stazione di Valle Trompia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento