Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via del Santellone

Ex fidanzati si prendono a pugni e schiaffi: interviene la polizia

L'episodio si è verificato poco dopo le 20 in via del Santellone a Brescia. Ad avere la peggio è stata la donna, una romena di 33 anni, che è finita in ospedale

BRESCIA. Altro che i silenzi per cena cantati da Malika Ayane. Tra due ex fidanzati di parole (grosse) ne sono volate parecchie, prima che la situazione degenerasse e si passasse alla vie di fatto. I due, entrambi cittadini romeni, si sono presi a schiaffi e pugni, tanto che per sedare la violenta lite sono dovuti intervenire i poliziotti della questura di Brescia.

Brescia: scoppia una rissa dal parrucchiere

Quello che un tempo era il nido d'amore della coppia, l'appartamento di via del Santellone, poco dopo le 20 di lunedì si è trasformato in un ring privato, dove dirimere questioni rimaste in sospeso. Ad avere la peggio è stata la donna, una 33enne, che è stata trasportata in ambulanza al Sant'Anna per essere medicata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex fidanzati si prendono a pugni e schiaffi: interviene la polizia

BresciaToday è in caricamento