Lago di Garda: forte nubifragio nella notte, cantine e garage allagati

I temporali della notte appena trascorsa hanno creato numerosi disagi a cittadini e automobilisti. Numerose le chiamate di pronto intervento ai Vigili del Fuoco. A Muscoline un capannone è stato scoperchiato dal forte vento

Forti nubifragi si sono abbattuti nel Bresciano per tutta la notte di mercoledì. A Gardone Riviera, sulla Gardesana, un ramo sradicato dal forte vento è costato la vita a un centauro 67enne di Maderno.

La tempesta si è abbattuta su tutta la costa a sud-ovest del lago, interessando soprattutto i comuni di Padenghe, Soiano, Salò e la bassa Valle Sabbia.

A Muscoline il vento ha scoperchiato un capannone. Numerosissimi i garage e le cantine allagate. Il centralino dei Vigili del Fuoco è stato "assalito" dalle chiamate di cittadini che chiedevano aiuto. Tre le centrali dei pompieri intervenute nella zona: Brescia, Salò e Desenzano.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento