menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brescia, arrestato il ladro degli ospedali: pregiudicato e tossicodipendente

Operazione conclusa da parte degli agenti della Polizia di Stato, arrestato ieri il ladro che anche pochi giorni fa aveva fatto man bassa tra i degenti del Sant’Anna. Proprio mentre l’uomo tornava in clinica ecco le manette

Non si faceva scrupoli a derubare i degenti dei diversi ospedali cittadini, frugando nei loro armadietti  mentre loro dormivano o nei momenti in cui si assentavano dalla loro stanza. Finalmente è stato arrestato ieri, V.S., cittadino bresciano del 1976, dopo che nei giorni scorsi aveva messo a segno alcuni furti tra i reparti dell’Ospedale Sant’Anna.

Scarcerato nel mese di febbraio a seguito di una condanna per reati predatori commessi in passato sempre all’interno di strutture ospedaliere, l’uomo, tossicodipendente e disoccupato, una volta fuori ha ripreso la sua attività criminosa.

Nei giorni scorsi, a seguito degli ultimi episodi di furto la Questura di Brescia aveva provveduto a far distribuire all’interno delle diverse strutture ospedaliere la foto del cittadino bresciano, facilmente riconoscibile per via di un tatuaggio sul collo a forma di scorpione. Nella giornata di ieri il sospettato si è recato nuovamente presso la Clinica Sant’Anna, riuscendo però a fuggire, fino a recarsi al Civile dove ha commesso l’ennesimo furto.

Ultimo furto che si è poi rivelato fatale, un portafoglio che gli costerà una bella condanna. Individuato e bloccato, è stato arrestato in flagrante (tentato furto aggravato) dagli agenti di Polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento