Brescia: la polizia arresta un "topo d'auto" in via Milano

In manette un cittadino brasiliano di 37 anni

BRESCIA. Attorno alle 2.40 della notte tra mercoledì e giovedì, la Polizia ha arrestato un “topo d'auto” in via Milano, sorpreso all'interno di un abitacolo con la luce accesa, mentre frugava nel vano portaoggetti del lato passeggero.

Perquisito,  O.T., cittadino brasiliano del 1978, è stato trovato in possesso di una forbice lunga 16 cm e di una torcia, oltre che del navigatore e del frontalino radio appartenente al proprietario dell’auto, contattato dagli agenti in un secondo momento.

Il ladruncolo, condotto in Questura, è stato arrestato per tentato furto aggravato e porto di oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento