Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Vincenzo Foppa

Covo di pregiudicati e spacciatori: la polizia chiude un bar

Sospesa (ancora) la licenza al bar-paninoteca "La Mangioterria" di via Foppa, a Brescia. Questa volta all'interno del locale, abitualmente frequentato da malviventi, gli agenti hanno pizzicato due clandestini, uno dei quali armato di un coltello a serramanico

Il suo locale era già stato bollato dalla Questura come un 'covo' di pregiudicati e spacciatori, ma il provvedimento scattato lo scorso ottobre non ha evidentemente fatto cambiare abitudini e alzare la guardia al proprietario: l'uomo avrebbe continuato ad accogliere clienti ben poco raccomandabili.  

Peccato che poliziotti e residenti non abbiano mai distolto lo sguardo dal locale dal bar-paninoteca "La Mangiotteria" di via Foppa, in città. Osservato speciale e oggetto di numerosi blitz da parte degli agenti della volante, il locale a pochi passi dalla stazione ha nuovamente chiuso i battenti.

Il provvedimento è scattato allo scoccare della mezzanotte di venerdì: le serrande rimarranno abbassate per 12 giorni. A motivare la nuova sospensione temporanea della licenza amministrativa il fermo di due cittadini extracomunitari, clandestini sul nostro territorio. Uno dei due è stato pure trovato in possesso di un coltello a serramanico. 

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covo di pregiudicati e spacciatori: la polizia chiude un bar

BresciaToday è in caricamento