Cronaca

Sequestrate 5 tonnellate di prodotti agroalimentari irregolari

I controlli effettuati nel 2014 dai veterinari dell'Asl di Brescia tra caseifici, allevamenti, macelli e aziende agricole, hanno portato a 58 sequestri, 524 tonnellate il quantitativo di merce requisita, oltre a Sanzioni per 465.608 euro. Le criticità maggiori sul Garda.

Una tonnellata di carne, 900 quintali di latte e 3500 di formaggi e Yogurt, 200 kg di miele.

È questo il bilancio dei  sequestri messi a segno dall'Asl di Brescia a seguito dei 52 controlli effettuati negli ultimi 6 mesi del 2014. Al fianco dell'Asl un pool di aiutanti -  dal corpo forestale, all'istituto Zooprofilattico, alla capitaneria di porto .

Le criticità

maggiori sul Garda. A Moniga un'azienda vinicola è stata sanzionata per scarico di acque reflue industriali nella fognatura. A Polpenazze, invece, un'azienda che produce olio è stata multata per le scarse condizioni igieniche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate 5 tonnellate di prodotti agroalimentari irregolari

BresciaToday è in caricamento