Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Ugo Foscolo

Ragazzo insegue e blocca due ladri: spunta un tesoro di merce rubata

Il rocambolesco inseguimento sabato in pieno centro a Brescia. Il fiuto e il sangue freddo di un 25enne di Nuovolera hanno permesso ai poliziotti non solo di bloccare due malviventi, ma pure individuare un edificio abbandonato colmo di merce rubata

Individua due ladri, li insegue, li blocca e li consegna alla Polizia. Non solo: il suo fiuto da detective fa scoprire un deposito di merce (di ogni tipo e genere) rubata. Sembra una storia uscita dai fumetti, invece è una pagina a lieto fine della cronaca cittadina. 

A indossare i panni di paladino della giustizia è Issam, un 25enne di Nuvolera di origini marocchine che preferisce non essere chiamato eroe, neanche per un giorno: "Non mi sento un eroe - spiega -. Se ci penso ora mi reputo fortunato ad essere qui a raccontare in prima persona quello che è successo, poteva finire molto peggio."

Tutto comincia intorno alle 13 di sabato, da una chiamata. Dall'altro capo del telefono c'è la mamma del 25enne, è in lacrime: qualcuno le ha rotto il finestrino dell'auto, parcheggiata davanti ad un edificio abbandonato di via Foscolo, per rubare l'autoradio, il navigatore e l'iPod. Istintivamente Issam sale in bici e pedala più forte che può per raggiungere la madre in difficoltà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo insegue e blocca due ladri: spunta un tesoro di merce rubata

BresciaToday è in caricamento