menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde l’iPhone per strada, qualcuno glielo butta in fondo al cassonetto

BRESCIA. Due agenti del Commissariato Carmine, lunedì sera verso le 23, hanno aiutato una ragazza di Reggio Emilia, arrivata in città per lavoro solo da qualche giorno, a ritrovare l’iPhone perduto, che - oltre al valore economico - era fondamentale per tutti i recapiti telefonici a lei necessari in questi giorni lontana da casa.

Una Volante ha raggiunto la giovane in via XX Settembre e, azionato il dispositivo di ricerca, ha individuato il cellulare in via Moretto. Perlustrata la strada facendolo squillare, i poliziotti lo hanno ritrovato sul fondo di un cassonetto, un po’ ammaccato ma ancora perfettamente funzionante.

La ragazza ha ringraziato sentitamente gli agenti, ai quali avrebbe voluto offrire una pizza per la loro disponibilità, ma - dovendo riprendere il servizio - si sono dovuti salutare con una semplice (ma sincera) stretta di mano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento