Brescia: bambina di 5 anni muore di meningite al Civile

Mercoledì, una bambina di 5 anni è morta di meningite all’ospedale Civile di Brescia. La bimba frequentava da pochi mesi la scuola materna di Inzino, frazione di Gardone Val Trompia dove abitava con la famiglia.

Era stata ricoverata nel nosocomio cittadino la scorsa domenica per una meningite da pneumococco, si tratta di una forma sporadica e non contagiosa come quella causata dal meningococco, all'origine dei decessi degli ultimi mesi e per la quale è stata attivata la speciale procedura di vaccinazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stando a quanto diffuso dall'ospedale in una nota,  la piccola, di origine pakistana, avrebbe cominciato a non sentirsi bene nella giornata di sabato e in serata è stata portata dai genitori al pronto soccorso. Al suo arrivo la bimba aveva febbre e vomito, ma 'non presentava segni di interessamento neuorologico'. Insomma, secondo quanto riferito dal Civile, nulla che potesse portare ad una diagnosi di meningite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento