Brescia: bambina di 5 anni muore di meningite al Civile

Mercoledì, una bambina di 5 anni è morta di meningite all’ospedale Civile di Brescia. La bimba frequentava da pochi mesi la scuola materna di Inzino, frazione di Gardone Val Trompia dove abitava con la famiglia.

Era stata ricoverata nel nosocomio cittadino la scorsa domenica per una meningite da pneumococco, si tratta di una forma sporadica e non contagiosa come quella causata dal meningococco, all'origine dei decessi degli ultimi mesi e per la quale è stata attivata la speciale procedura di vaccinazione. 

Stando a quanto diffuso dall'ospedale in una nota,  la piccola, di origine pakistana, avrebbe cominciato a non sentirsi bene nella giornata di sabato e in serata è stata portata dai genitori al pronto soccorso. Al suo arrivo la bimba aveva febbre e vomito, ma 'non presentava segni di interessamento neuorologico'. Insomma, secondo quanto riferito dal Civile, nulla che potesse portare ad una diagnosi di meningite. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia il marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento