Brescia: bambina di 5 anni muore di meningite al Civile

Mercoledì, una bambina di 5 anni è morta di meningite all’ospedale Civile di Brescia. La bimba frequentava da pochi mesi la scuola materna di Inzino, frazione di Gardone Val Trompia dove abitava con la famiglia.

Era stata ricoverata nel nosocomio cittadino la scorsa domenica per una meningite da pneumococco, si tratta di una forma sporadica e non contagiosa come quella causata dal meningococco, all'origine dei decessi degli ultimi mesi e per la quale è stata attivata la speciale procedura di vaccinazione. 

Stando a quanto diffuso dall'ospedale in una nota,  la piccola, di origine pakistana, avrebbe cominciato a non sentirsi bene nella giornata di sabato e in serata è stata portata dai genitori al pronto soccorso. Al suo arrivo la bimba aveva febbre e vomito, ma 'non presentava segni di interessamento neuorologico'. Insomma, secondo quanto riferito dal Civile, nulla che potesse portare ad una diagnosi di meningite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ragazza trovata morta al parco: s'indaga per omicidio

Torna su
BresciaToday è in caricamento