Cronaca

Investimenti con alti tassi di rendimento, ma i soldi spariscono: truffati decine di risparmiatori

Nei guai tre broker, due sono ex dipendenti di banca. Sono accusati di truffa, raccolta abusiva del risparmio e abusivismo finanziario

Avrebbero fatto sparire ben 5 milioni di euro che oltre 60 risparmiatori gli avevano affidato. È questa l'accusa mossa dalla procura di Brescia nei confronti di tre broker, tra cui due ex dipendenti di banca. Nei guai un 47enne di Chiari, un 50enne di Orzinuovi e  un 62enne di Cologne Monzese. Come riporta il Giornale di Brescia, i tre broker devono rispondere dei reati di truffa aggravata, raccolta abusiva del risparmio, e abusivismo finanziario. Nei giorni scorsi sono stati raggiunti dal provvedimento di chiusura delle indagini.

A far partire l'inchiesta era stato proprio uno dei tre indagati: nel 2015 aveva querelato un ex socio per usura. Gli approfondimenti successivi alla denuncia avrebbero smascherato il sistema usato per rastrellare i risparmi e poi farli sparire.  Una delle vittime, attratto dalla promesse di tassi di rendimento del 6-7 %, ha affidato ai tre broker ben 350mila euro.

Come funzionava il sistema

Tra il 2009 e il 2015, i tre avrebbero attirato diversi investitori - imprenditori, artigiani e pure dipendenti pubblici - con la promessa di tassi di rendimento molto alti. Ai primi risparmiatori che gli avevano affidato ingenti somme avrebbero restituito i rendimenti, usando però i soldi di altri investitori che successivamente si erano fidati di loro. 

Secondo l'accusa, avrebbero messo in pratica lo schema Ponzi, ossia un modello economico truffaldino che promette forti guadagni ai primi clienti, a patto che questi reclutino nuovi "investitori", a loro volta vittime della truffa. In pratica lo schema permette solo a chi comincia la catena di ottenere alti ritorni economici perché i guadagni derivano infatti esclusivamente dalle quote pagate dai nuovi investitori e non da attività produttive o finanziarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investimenti con alti tassi di rendimento, ma i soldi spariscono: truffati decine di risparmiatori

BresciaToday è in caricamento