menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa e appropriazione indebita, nei guai i dipendenti di un sindacato

La Guardia di Finanza ha eseguito sequestri preventivi di disponibilità finanziarie e beni mobili e immobili per circa 700 mila euro nei confronti di 7 dipendenti; emanati notifiche e avvisi di garanzia nei confronti di altri 10  

BRESCIA. Dalle prime ore di questa mattina, martedì 10 novembre, gli uomini della Guardia di Finanza di Brescia e del Nucleo di Polizia tributaria stanno eseguendo sequestri preventivi di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili nei confronti di 7 soggetti - dipendenti di un sindacato - responsabili dei reati di truffa aggravata ai danni dello Stato e di appropriazione indebita.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++
Reso noto il nome del sindacato:
tra gli indagati anche degli insegnanti

Sono in corso, inoltre, perquisizioni domiciliari e notifiche di avvisi di garanzia nei confronti di 10 indagati. I dettagli dell’operazione saranno resi noto nel corso di una conferenza stampa presieduta dal Procuratore di Brescia, in programma alle 10,30 presso il Palazzo di Giustizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento