Incudine: fucile fuorilegge, arrestati due bracconieri

Agli arresti domiciliari il 23enne G.R. e il 47enne C.G, entrambi residenti in paese. In loro possesso è stata trovata una carabina modificata priva di matricola

Una veduta di Incudine

I carabinieri di Vezzo d'Oglio hanno arrestato lo scorso fine settimane due camuni probabilmente dediti al bracconaggio.

A finire nei guai G.R. (23 anni) e C.G (47 anni), entrambi residenti a Incudine. I militari li hanno trovati in possesso di una carabina priva di matricola, dotata di un'ottica di precisione e silenziatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fermo è arrivato dopo la chiamata in caserma di alcuni cittadini, svegliati dall'esplosione di alcuni colpi d'arma da fuoco. Il giudice ha convalidato i fermi: ora i due si trovano agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento