Treno non frena e va sbattere: undici feriti in stazione a Brescia

L'incidente sul binario 3 "tronco Ovest". Trentuno le persone presenti sul convoglio al momento dello schianto. Nove feriti sono stati trasportati in ospedale

Attimi di paura sabato mattina in stazione a Brescia, dove - poco prima delle 10:00 - un treno è andato a sbattere contro il blocco di cemento che delimita il binario 3 "tronco Ovest". A causa del brusco impatto, undici persone sono rimaste ferite, nessuna delle quali in modo grave.

Protagonista dell'incidente il convoglio Trenord partito da Edolo alle 7:54. Sembra che sia entrato in stazione alla velocità regolare di 30 km orari, ma che - nonostante il progressivo frenare - abbia poi 'pattinato' sui binari bagnati dalla pioggia.

Nove dei feriti sono stai portati in ospedale per le cure del caso e accertamenti: tre alla Poliambulanza, tre al Città di Brescia e tre al Civile. Tra di loro c'è anche un'anziana signora di 86 anni, mentre nessun bambino ha riportato conseguenze. Gli altri feriti hanno un'età compresa tra i 17 e i 57 anni. Quattro di loro sono stati fatti uscire dai vagoni in barella. A bordo erano presenti in tutto 31 persone, compresi macchinista e capotreno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento