menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inferno di fuoco, fiamme alte dieci metri: 4 famiglie senza casa

L'incendio sabato sera in una corta di Sant'Eufemia: cinque gli appartamenti inagibili, quattro le famiglie (per ora) rimaste senza casa. Per fortuna nessun ferito

Inferno di fuoco a Sant'Eufemia: quattro famiglie evacuate (una decina di persone) e cinque appartamenti inagibili. Questo il bilancio dell'incendio di sabato sera in Via Pila, in una corte non lontano dal centro della popolosa frazione cittadina. L'unica nota positiva: non ci sono stati feriti.

Vigili del Fuoco e forze dell'ordine sono al lavoro per cercare di risalire alle cause dell'incendio. Ma con il passare delle ore i dubbi sono sempre meno: pare che a causare l'improvviso rogo, poi alimentato dal forte vento, sia stato il malfunzionamento di una vecchia canna fumaria.

Le fiamme infatti sono divampate dal tetto, alte anche diversi metri: e il forte soffiare del vento non ha fatto altro che peggiorare le cose. Ci sono volute parecchie ore per spegnere ogni focolaio: l'allarme è stato lanciato sabato sera intorno alle 23, i pompieri erano ancora al lavoro la mattina seguente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento