rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Fornaci / Via Labirinto

Brucia azienda: colonna di fumo nero visibile a km di distanza

L’incendio è divampato nella prima mattinata di giovedì, sul posto 4 squadre dei vigili del fuoco

Un’enorme colonna di fumo nero, visibile a chilometri di distanza, si è levata giovedì mattina da via Labirinto a Brescia, suscitando preoccupazione e allarme. All’origine della ‘nube’, un rogo che ha interessato parte di un’azienda di materiali edili.

Le fiamme sono divampate all’improvviso, verso le 9, all’interno di un locale del capannone industriale dove sono riposti materiali idraulici in ottone, pvc e plastica. Per domare il rogo sono intervenute 4 squadre dei vigili del fuoco di Brescia. Le operazioni di spegnimento non sarebbero state complicate: grazie all’impiego di uno schiumogeno particolare, l’incendio è stato spento in poco tempo, ma sono ancora in corso le operazioni di bonifica e messa in sicurezza. 

Per fortuna nessuno dei lavoratori presenti nell’azienda avrebbe riportato ustioni o sarebbe rimasto intossicato dal fumo che ha rapidamente invaso tutti i locali. Ancora da chiarire cosa abbia provocato l’incendio. Oltre ai pompieri, sul posto ci sono gli agenti della polizia locale cittadina, che stanno svolgendo le verifiche del caso. Restano ancora da quantificare anche i danni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia azienda: colonna di fumo nero visibile a km di distanza

BresciaToday è in caricamento