rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Via G. Perlasca

Incendio al Perlasca: sei intossicati, e un rogo forse doloso

Le indagini della Polizia Scientifica sull'incendio divampato in una palazzina del quartiere Perlasca, a Brescia: un rogo forse doloso, che ha reso inagibile la struttura e ha intossicato sei persone tra cui due giovanissime

Sei persone sono rimaste intossicate a seguito dell’incendio divampato in una palazzina di proprietà Aler, nella zona del quartiere Perlasca di Brescia. Le fiamme hanno invaso i quattro piani del palazzo nella serata di sabato, tra le 19 e le 20: la struttura è stata dichiarata inagibile, parte del tetto è crepata, un muro intero è invece crollato.

Indagano gli uomini della Scientifica, perché stando alle testimonianze di chi in condominio ci abita l’incendio potrebbe essere doloso. Sarebbe ‘partito’ da un box del seminterrato, per poi propagarsi salendo lungo le scale, fino a raggiungere diversi appartamenti. Qualcun altro racconta di zerbini bruciati, e addirittura di aver visto entrare dei ladri.

Scene di panico, diffuse. E un quartiere intero che è sceso in strada, per cercare di capire cosa stesse succedendo. I vigili del fuoco hanno domato le fiamme quasi tre ore più tardi: dei sei intossicati nessuno grave, le ultime due giovani donne appena avvelenate dal fumo hanno abbandonato l’ospedale tra lunedì mattina e lunedì pomeriggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al Perlasca: sei intossicati, e un rogo forse doloso

BresciaToday è in caricamento