Incendio a Brescia: morto il 93enne Diego Graffeo

BRESCIA. Un anziano di 93 anni, Diego Graffeo, ha perso la vita a causa di un incendio divampato mercoledì sera all’interno del suo appartamento al civico 20 di via Martinengo Cesaresco.

A lanciare l’allarme sono stati i vicini, che si sono accorti del fumo quando erano da poco passate le 20.30. Subito sono intervenuti i pompieri, che si sono precipitati nell’abitazione, situata al secondo piano di una palazzina.

Il 93enne è stato trovato in sala, riverso a terra, in condizioni disperate. Trasferito d’urgenza all’ospedale Civile a bordo di un'ambulanza, è spirato poco dopo il ricovero.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento