Cronaca Brescia 2 / Via Luigi Rizzo

Via Rizzo, due auto devastate dalle fiamme: l'ipotesi del dolo

L'incendio a Brescia nella notte tra martedì e mercoledì. Sul posto una squadra dei vigili del fuoco. Trovata una bottiglia contenente benzina

Le auto distrutte dal rogo (frame GdB)

Due auto devastate dalle fiamme, probabilmente appiccate dalla mano dell'uomo. E' successo nella notte tra martedì e mercoledì in via Rizzo a Brescia.

L'allarme alla caserma dei vigili del fuoco è arrivato poco dopo l'una. Subito è partita un'autocisterna con a bordo una squadra di pompieri, che ha domato l'incendio in pochi minuti. I due veicoli sono andati però completamente distrutti.

Sul caso indagano polizia e carabinieri. L'ipotesi più probabile, al momento, è che il rogo sia di natura dolosa. E' stata infatti rinvenuta una bottiglia contenente benzina.

Stando a una prima ricostruzione, sembra che il liquido infiammabile sia stato utilizzato per dar fuoco a una sola auto. Le fiamme, però, si sono poi rapidamente estese su quella parcheggiata a fianco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Rizzo, due auto devastate dalle fiamme: l'ipotesi del dolo

BresciaToday è in caricamento