menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'avviso di Equitalia su uno dei camion di Tanghetti

L'avviso di Equitalia su uno dei camion di Tanghetti

Flero: «tassi al 16%», imprenditore denuncia Equitalia per usura

Sommerso dai debiti nei confronti del fisco, un imprenditore di Flero ha deciso di denunciare Equitalia per usura. Secondo i suoi legali, sarebbero stati applicati tassi d'interesse che superano il 16%. Intanto, Equitalia ha già messo all'asta alcune sue proprietà

Equitalia uguale usura? E' questa la domanda che deve essersi posto Abele Tanghetti, imprenditore di Flero che, con un debito nei confronti del fisco di 177.776 euro, si è visto consegnare a casa una cartella esattoriale da 302.815 euro: mani al portafogli, una maggiorazione di oltre 125.000 euro.

Secondo i legali di Tanghetti, Equitalia avrebbe applicato tassi d'interesse che vanno oltre il 16%. Per questo motivo, l'imprenditore ha deciso di denunciare l'ente per usura presso la sede del Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza.

Tanghetti, secondo quanto lui stesso racconta, stava pagando il suo debito con l'erario dopo aver ottenuto la possibilità di scaglionarlo in 72 rate da circa 5.000 euro al mese: "Salvo due di queste, poi recuperate, ero sempre stato puntuale".

A luglio, però, Equitalia si è ripresentata con una nuova cartella esattoriale, che faceva riferimento a un altro debito accumulato nel biennio 99-2000. A quel punto Tanghetti si è visto impossibilitato a restituire quanto richiesto.


Equitalia, senza fare sconti a nessuno, ha proceduto con l'esecuzione forzata: diversi automezzi, tra cui un camion, una gru e un muletto, il prossimo 12 settembre saranno messi all'asta. Con la denuncia, l'imprenditore flerense spera in qualche modo di bloccare questa difficile situazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento