Cronaca Via Milano / Via Milano

Sesso e droga nella fabbrica abbandonata: il blitz della Polizia Locale

Il blitz della Polizia Locale

La foto di un precedente sgombero pubblicata dall'assessore Valter Muchetti

Blitz della Polizia Locale di Brescia nell'area industriale dismessa Ideal Clima di Via Milano: gli agenti hanno identificato 9 persone che stavano occupando abusivamente l'ex fabbrica. Gli abusivi si erano insediati principalmente nella palazzina degli uffici dell'ex Ideal Clima, nella quale penetravano abitualmente da un varco creato nella muratura effettuata di recente dalla proprietà.

All'interno erano state occupate le stanze dell'ex laboratorio, situate nella parte sud-ovest dell'area. Gli uomini del comando di Via Donegani hanno inoltre sequestrato tre scale, utilizzate per scavalcare le mura di cinta. E ancora, grazie all'intervento del direttore dei lavori per la costruzione del nuovo cinema, è stata chiusa l'utenza idrica, impiegata dagli abusivi come doccia, con un getto aperto tutto il giorno.

Sesso in cambio di eroina

In un recente reportage, il Giornale di Brescia riferisce di “una casa del buco tra i capannoni fatiscenti, in cui un gruppo di pusher africani, organizzati con sentinelle e operai per il confezionamento delle dosi, accoglieva clienti e li invitava a consumare sul posto, principalmente eroina, per evitare i controlli delle forze di polizia. Gli uomini pagavano in contanti, le donne invece contraccambiavano con prestazioni sessuali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso e droga nella fabbrica abbandonata: il blitz della Polizia Locale

BresciaToday è in caricamento