menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«I macc de le ure», il Comune: «Tone e Batista stanno benissimo»

Smentite le segnalazioni del blocco della torre dell'orologio: "La torre continua a scandire le ore dei bresciani e continuerà anche per i prossimi mesi, visto che vi è la copertura dei costi di manutenzione anche per il prossimo futuro"

In questi giorni il Comune, tramite il settore Edilizia Monumentale, ha preso contatto con la cooperativa  che si occupa della delicata manutenzione dell’orologio di piazza Loggia, comunicando la possibilità di non interrompere alla fine di agosto il contratto di verifica e manutenzione de “I macc de le ure”.

Una precisazione dovuta, fa sapere la giunta Paroli, dato che è "erroneamente comparso" su alcune testate locali la notizia che la torre dell’orologio è bloccata e non segna più le ore.

"Nulla di più inesatto - si legge in un comunicato -, la torre continua a scandire le ore dei bresciani e continuerà anche per i prossimi mesi, visto che vi è la copertura dei costi di manutenzione anche per il prossimo futuro".


Comunque sia, la "falsa comunicazione" ha ancora una volta evidenziato l’attenzione e l’affetto della città per questo monumento, dato che alcuni privati hanno in queste contattato gli uffici comunali per dichiararsi disponibili  alla copertura dell’eventuale costo della manutenzione. Una riconferma che, anche per il futuro, “Tone e Batista” continueranno nel loro lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento