Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

Brutto infortunio lunedì mattina alla Hydropower di Brescia, vittima un lavoratore di 26 anni.

Un operaio di 26 anni è rimasto folgorato mentre stava effettuando dei lavori su un quadro elettrico di un'azienda. L’infortunio è avvenuto nella mattinata di lunedì, poco dopo le 11.30, all’interno della Hydropower di Brescia. 

L’allarme è scattato con il codice di massima gravità e sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco e i tecnici dell’Ats, a cui competono le indagini. Per il giovane uomo, dipendente della ditta che ha sede in via Serpente e si occupa della progettazione e costruzione di centrali oleodinamiche e banchi test, si è inizialmente temuto il peggio, dato che sarebbe stato raggiunto da una potente scossa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per fortuna non ha mai perso conoscenza e non è in pericolo di vita: dopo le prime cure, è stato trasportato all’ospedale Civile di Brescia, dov’è stato ricoverato in codice giallo: avrebbe riportato diverse ustioni alle mani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

Torna su
BresciaToday è in caricamento