Cronaca Via Milano / Via Giuseppe Nicolini

Brescia: vendevano hashish ai ragazzi, presi due spacciatori

Gli agenti della Locale li hanno arrestati in flagranza di reato e condotti a Canton Mombello. Uno dei due era già stato fermato altre due volte sempre per lo stesso reato

A seguito di alcuni appostamenti in via Manara e in via Nicolini, la Polizia Locale di Brescia ha arrestato due tunisini di 28 e 38 anni, mentre vendevano alcune dosi a due ragazzi bresciani. Il ventottenne, senza fissa dimora, è risultato essere un pluripregiudicato, già fermato altre due volte sempre per reati legati alla droga.

I due sono stati perquisiti e in loro possesso sono state trovate alcune confezioni di marjiuana, 30 grammi di hashish e circa 200 euro. La merce, il contante e i cellulari utilizzati per contattare i clienti sono stati sequestrati.

Il fermo è stato convalidato dal Pubblico Ministero di turno, e i due tunisini sono stati condotti al carcere di Canton Mobello con l’accusa di detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: vendevano hashish ai ragazzi, presi due spacciatori

BresciaToday è in caricamento