Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Centro / Via Fratelli Porcellaga

Brescia: un gratta&vinci da 100 euro trovato nella spazzatura

La giornata fortunata di un barbone bresciano: mentre rovista nella spazzatura trova un biglietto della lotteria vincente. Cerca di cambiarlo in una tabaccheria, i proprietari non si fidano: ci pensano i Carabinieri a mettere le cose a posto

Il più classico dei classici, il colpo di fortuna. E questa volta è capitato tra le mani di un senzatetto di Brescia che, mentre rovistava nella spazzatura magari in cerca di qualcosa da mangiare, ha recuperato un biglietto della lotteria. Vincente.

Un gratta&vinci da 100 euro, tondi tondi: buttato via, per sbaglio, da un giocatore saltuario che della vincita proprio non si è accorto. E’ successo in Via Fratelli Porcellaga e il senzatetto, trascinato dall’entusiasmo, è entrato di corsa nella prima tabaccheria che ha trovato, per ritirare la vincita.

Forse insospettiti dall’aspetto, i titolari si rifiutano di pagare il premio. L’uomo non la prende bene, e con i proprietari si inalbera: poco più tardi sul posto arrivano i Carabinieri, che lo tranquillizzano e controllano con lui il biglietto vincente.

Litigio sfiorato, e calma ritrovata: il fortunato (per un giorno) clochard ha potuto così ritirare i 100 euro che voleva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: un gratta&vinci da 100 euro trovato nella spazzatura

BresciaToday è in caricamento