Cronaca Centro / Corso Giuseppe Zanardelli

Un gratta&vinci da 100.000 euro, poi sviene in ricevitoria

Brescia: in Corso Zanardelli la fortunata sorpresa per una donna di 50 anni, uscita di casa dopo pranzo per bere il caffè. Vince 100mila euro al gratta&vinci, poi rischia di svenire per l'emozione

Una donna di 50 anni si è sentita male ed è quasi svenuta alla ricevitoria Sergio Dusi di Corso Zanardelli, nel primo pomeriggio di ieri. Questa volta però, lo si potrebbe definire uno svenimento di ‘piacere’: la donna infatti ha vinto 100mila euro al gratta e vinci.

Come d’abitudine si è recata nella ricevitoria dopo pranzo, dopo aver bevuto il caffè. Ha investito 10 euro in tre diversi giochi, ha cominciato a grattare la patina che copre le possibili vincite.

Allo svelare dei simboli vincenti di un "Fai scopa" da due euro, la donna ha avvertito il primo mancamento. Ha chiesto conferma, si è fatta versare un bicchiere d’acqua, ha chiesto aiuto per sorreggersi.

In pochi secondi, la conferma vera e propria: la vincita è una vincita vera, e i 100mila sono 100mila euro giusti giusti. “Mi sento male, sono senza parole”. Ma la voce ritornerà, siamo sicuri, non appena i ‘soldoni’ saranno incassati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un gratta&vinci da 100.000 euro, poi sviene in ricevitoria

BresciaToday è in caricamento