Cronaca

Lago di Garda: terremoto magnitudo 2.2

L'epicentro in mezzo al lago, tra Gargnano, Toscolano-Maderno, Garda e Torri del Benaco. La scossa è stata registrata dall'INGV alle 14:16

L'epicentro del sisma di mercoledì 8 aprile

Terremoto sul lago di Garda mercoledì 8 aprile. La terra ha tremato alle 14.16 con magnitudo 2.2; l'epicentro è stato localizzato dall'INGV tra Gargnano, Toscolano-Maderno, Garda e Torri del Benaco, a una profondità di 10 km. Non si registrano danni a cose o persone.

Questi gli altri Comuni nel Bresciano interessati al sisma, in un raggio di 20 km: Capovalle, Gardone Riviera, Magasa, Manerba, Moniga, Polpenazze, Puegnago, Roè Volciano, Salò, San Felice, Sirmione, Soiano Del Lago, Tignale, Tremosine, Valvestino e Vobarno.

Quella di mercoledì 8 aprile è la quarta scossa che si registrata sul lago di Garda in poco più di un mese. La prima, magnitudo 2.3, risale all'alba di venerdì 27 febbraio. Ne è poi seguita una seconda domenica 8 marzo (magnitudo 2.8) e una terza lunedì 27 marzo (magnitudo 2.1).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Garda: terremoto magnitudo 2.2

BresciaToday è in caricamento