Alto Garda: nuova scossa di terremoto

Ennesimo terremoto nell’Alto Garda, registrato dall'INGV alle 22.37 di mercoledì 3 febbraio, con magnitudo 3.0 e ipocentro a una profondità di 13 km.

La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione, soprattutto vicino all'epicentro, nei pressi di Tremosine. Questi gli altri Comuni maggiormente coinvolti: Tignale, Limone, Gargnano, Magasa e Valvestino. Il sisma è stato però avvertito anche sulla sponda trentina e veronese del lago, nonché in Valsabbia a Capovalle.

Il terremoto si è sviluppato all'interno di una vasta area che, a detta di alcuni esperti, nasconderebbe una riserva di energia tellurica, ad oggi tranquilla ma potenzialmente pronta “a scatenarsi improvvisamente con violenza distruttiva” (leggi l'approfondimento).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento