Lite furibonda tra due donne, intervengono Carabinieri e 118

Un litigio che pareva degenerato e che invece termina con un nulla di fatto: protagoniste due donne gardesane, di Gargnano. La lite si conclude con una denuncia per procurato allarme

Si è chiusa con una ‘semplice’ denuncia per procurato allarme la lite tra due donne, di 52 e 61 anni, a prima vista apparsa furibonda e che invece si è conclusa con un (quasi) nulla di fatto.

Un litigio che ci sarebbe stato, eccome: ma non da 'meritarsi' un intervento di questa portata, con un tale dispiegamento di uomini e mezzi. Sul posto, a Costa di Gargnano, sono infatti intervenuti i volontari del 118, i Carabinieri e la Polizia Locale.

A lanciare l'allarme proprio una delle due donne, già nota alle forze dell'ordine per aver dato in escandescenze, in passato. Questa volta, oltre a qualche lieve livido, anche una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento