Cronaca Centro / Via Leonardo Da Vinci

Brescia: un periodo di prova per rubare, arrestato 19enne

Durante i pochi giorni di prova come commesso al "Wellenss Body Shop" di via Leonardo da Vinci, gli era stata consegnata una copia delle chiavi della porta d'ingresso. Il ragazzo l'ha utilizzata per rubare circa 10.000 euro durante la pausa pranzo

Il negozio preso di mira dai ladruncoli

Verso le 13.30 di martedì, una Volante è dovuta intervenire in via Leonardo da Vinci presso il "Wellenss Body Shop". Durante l’orario di chiusura dell’attività, il proprietario aveva infatti sorpreso due ragazzi a rubare all’interno del negozio. I due arrestati sono V. V., nato a Saronno nel 1995 ma residente a Brescia, e un minore di 16 anni.

Nei giorni scorsi, il 19enne aveva effettuato un periodo di prova all’interno dello stesso esercizio commerciale in qualità di commesso, ricevendo una copia delle chiavi della porta d'ingresso.

E' poi emerso che i due si sono resi responsabili di altri furti ai danni del negozio per un ammontare di circa 10.000 euro, tutti avvenuti durante la pausa pranzo.
 
V. V. è stato arrestato
per il reato di furto continuato aggravato e condannato a un anno di reclusione a seguito del processo per Direttissima, mentre il minore è stato affidato ai genitori ed indagato in stato di libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: un periodo di prova per rubare, arrestato 19enne

BresciaToday è in caricamento