menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brescia: ruba una televisione, si picchia con una guardia giurata

In manette un giovane immigrato residente a Brescia: approfittando del 'casino' cerca di sottrarre una televisione da un negozio del centro, viene fermato da una guardia giurata in servizio. Scoppia la rissa

Un giovane immigrato residente a Brescia è stato arrestato ieri pomeriggio dopo un tentato furto in un supermercato del centro storico. Si è introdotto nel negozio, quasi all’ora di ‘punta’, ha rubato uno dei televisori esposti, ha cercato di allontanarsi.

Prima di uscire è stato intercettato da una guardia giurata, in servizio, che ha cercato di fermarlo in tutti i modi. Da qui è nata una violenta colluttazione, che si è prolungata per diversi minuti, e in cui pareva che nessuno dei due avesse la meglio.

Il furto è stato comunque sventato: poco più tardi, sul posto, l’intervento degli agenti del vicino Commissariato del Carmine, che hanno provveduto all’arresto del giovane rapinatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento