Cronaca Centro / Via Armando Diaz

"Ho fame: aiutatemi", e intanto le ruba il telefono cellulare

E' successo giovedì nella sede di "Retebrescia", in via Diaz. Vittima una segretaria, che si è accorta del furto solo quando il ladruncolo aveva ormai fatto perdere le proprie tracce

Verso le 18 di giovedì sera, un giovane è entrato nei locali di "Retabrescia" con in mano una foglio di carta, in cui chiedeva qualche spicciolo per poter mangiare.

Dalla reception è stato invitato gentilmente a uscire ma, facendo finta di non sentire, ha continuato a insistere sedendosi all'interno dell'ufficio, per poi appoggiare il foglio sopra a una scrivania. A un certo punto, si è alzato allontanandosi in strada velocemente.

Al momento nessuno ha notato nulla. Qualche minuto più tardi, rientrando nel proprio ufficio, la segretaria si è accorta che il suo cellulare - un Samsung SII, del valore di circa 200 euro - era stato rubato dal giovane che, nel frattempo, aveva fatto perdere le proprie tracce.

Sul posto è stata chiamata una Volante, che ha iniziato a perlustrare le vie circostanti ma non è stato possibile rintracciare il ladruncolo. Gli agenti non hanno potuto fare altro che raccogliere la denuncia del furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho fame: aiutatemi", e intanto le ruba il telefono cellulare

BresciaToday è in caricamento