La 'banda del buco' in Via Solferino: furto da 150mila euro

Colpo grosso al negozio Photò di Via Solferino a Brescia: i ladri scavano un buco partendo dal palazzo accanto, una volta dentro si portano via davvero di tutto. Bottino da 150mila euro, indaga la Questura

Il Photò di Via Solferino (fonte: Facebook)

Furto da 150mila euro al negozio di fotografia Photò, dal 1984 aperto a Brescia in Via Solferino. Un ‘colpaccio’ mai visto, ad opera di veri professionisti: una ‘banda del buco’ in piena regola che si è aperta un varco attraverso il muro del palazzo di fianco, e in pochi attimi ha fatto razzia praticamente dell’intero negozio.

Dagli scaffali del negozio e da quelli del magazzino è sparito davvero tutto: macchine fotografiche e accessori vari, obiettivi e flash costosissimi, supporti analogici e digitali. Il tutto nel silenzio di una notte in cui nessuno si è accorto di nulla, almeno fino alla mattina dopo, quando i titolari hanno aperto le serrande.

Come detto, un sostanzioso bottino, per ora quantificato in circa 150mila euro di merce rubata, e delle migliori marche: Sony, Canon, Nikon, Leica. I ladri hanno agito da veri professionisti, dopo chissà quanti sopralluoghi. Sono infatti entrati dal palazzo accanto, al civico 21, dopo aver trovato una ‘falla’ nello sgabuzzino che sta al pian terreno.

Proprio da qui sarebbero entrati, sfondando il muro con una mazza. Un buco da 70 centimetri, quanto basta per far entrare e uscire una persona. Una volta dentro la razzia è stata completa: la mattina dopo in negozio non c’era (quasi) più nulla. Indagini affidate alla Questura di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento