Cronaca Via Verziano

Brescia, Fornaci: 40enne deruba la fioraia del cimitero

L'uomo, chiesti dei fiori per un defunto, le ha sfilato il portafoglio con dentro contanti per 400 euro

Il cimitero in via Verziano

Nemmeno i venditori di fiori del cimitero non possono più starsene tranquilli. Martedì, infatti, la titolare della fioreria del cimitero "Fornaci" di via Verziano è stata avvicinata da un passante che, con la scusa di comprare dei fiori per un defunto, ha incominciato a parlare con lei del più e del meno ma, una volta piegatasi per prendere i fiori richiesti, l'uomo le ha sfilato il portafoglio con all'interno 400 euro, per poi fuggire a piedi velocemente.

Ruba un'auto con a bordo
una bimbana di un anno

La donna ha subito chiamato i carabinieri, giunti sul posto con una Volante. Stando alla sua descrizione, lo scippatore è un uomo tra i 35 e i 40 anni, magro, stempiato e alto circa un metro e 75 cm. Probabilmente dell'Est Europa, dato l'accento: al momento del furto indossava dei jeans e una t-shirt rossa.

Sull'episodio indaga la Questura: dell'uomo - al momento - nessuna traccia. Ma, quel che più colpisce della vicenda, è che ora la fioraia - magari anche solo inconsciamente - inizierà a diffidare anche di chi si reca al cimitero per far visita ai morti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, Fornaci: 40enne deruba la fioraia del cimitero

BresciaToday è in caricamento