Cronaca Piazzale Pola

Carica il furgone, poi serve due clienti: gli rubano camicie per oltre 3.000 euro

Furto da oltre 3.000 euro alla camiceria Agorà di Piazzale Pola, zona Borgo Trento: il titolare del negozio è stato impegnato solo per pochi minuti con i clienti, quanto bastato al ladro per portarsi via il lauto bottino

Foto d’archivio

E' bastato un attimo soltanto, una distrazione rapidissima: il ladro ne ha subito approfittato. Un furto d'alta moda nella zona di Borgo Trento a Brescia, in Piazzale Pola: derubato il titolare della nota camiceria Agorà. In tutto il ladro è scappato con una quindicina di camicie: valore commerciale, più di 3000 euro.

Tra queste anche la camicia di un novello sposo, che si sarebbe dovuto sposare proprio in questi giorni: niente di impossibile, semplicemente tutto da rifare. Le camicie erano state “appoggiate” sul Fiat Fiorino aziendale.

Non si trattava di prodotti destinati alla vendita diretta, ma capi appunto di prova (tra cui anche la camicia del futuro sposo). Il titolare del negozio le ha lasciate lì, poi è tornato in bottega per parlare con alcuni clienti.

Una cosa da pochi minuti, quanto è bastato però al ladro per svuotare il “cassone” del Fiorino e fare incetta di camicie costosissime, artigianali e di pregio. Come detto, un colpo da oltre 3000 euro: indagano le forze dell'ordine. Visto l'orario pomeridiano, e la zona comunque frequentata, si cerca qualcuno che abbia visto qualcosa.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carica il furgone, poi serve due clienti: gli rubano camicie per oltre 3.000 euro

BresciaToday è in caricamento