Calci e schiaffi al vigilante per non pagare i cioccolatini

L'episodio sabato pomeriggio al Bennet di via Genova, in città. In manette due uomini di origine rumene con precedenti per furti messi a segno a Trieste e Monfalcone nei mesi scorsi: ora sono in carcere

I due rumeni sono quindi stati arrestati in flagranza di reato per rapina in concorso e per loro si sono pure aperte le porte del carcere, in attesa della convalida. Fatte le verifiche del caso, la Polizia scientifica ha scoperto che a carico della coppia vi erano precedenti specifici per furto aggravato, reati commessi nei mesi scorsi a Trieste e Monfalcone.

Domenica pomeriggio gli agenti della Questura hanno invece pizzicato quattro ladri di vestiti, pure loro di origini rumene. I quattro avevano fatto razzia di jeans, magliette, felpe, cappellini e profumi in un negozio del centro commerciale Campo Grande. Anche per uno di loro si sono aperte le porte del carcere, dove l'uomo avrebbe già dovuto essere per scontare una precedente  condanna di 3 mesi e 28 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento