Cronaca

Rubano un’auto fuori dalla disco, arrestati mentre brindano in un bar

Nei guai tre ragazzi, di età compresa tra i 17 e i 24 anni, fermati dagli agenti del commissariato di Desenzano durante i controlli straordinari effettuati nel weekend di Pasqua

BRESCIA. Più che a scatenarsi sul dance floor erano interessati a scegliere quale auto rubare tra quelle parcheggiate fuori dalla discoteca. Una volta individuata quella che faceva al caso loro - una Citroen Ds -  se ne sono appropriati.  Per festeggiare la riuscita del 'colpo' sono poi andati a farsi un bicchiere in bar di una stazione di servizio della periferia di Brescia.

Ma il brindisi è stato bruscamente interrotto dai poliziotti del commissariato di Desenzano, che hanno fatto irruzione nel locale per mettere le manette ai polsi della compagnia di malviventi. I tre ragazzi, di età compresa tra i 17 e i 24 anni, erano tranquillamente seduti al tavolo, a gustarsi i cocktail e non immaginavano certo di avere la Polizia alle calcagna.

L’immediata denuncia effettuata dal proprietario dell’auto, e la tempestiva diramazione delle informazioni sulla vettura rubata da parte della Questura di Brescia hanno permesso agli agenti di Desenzano di rintracciare velocemente la macchina e i responsabili del furto.

In manette sono finiti un 24enne bresciano, un 20enne marocchino residente a Mazzano e un 17enne tunisino domiciliato in città. I primi due sono stati processati per direttissima e sottoposti all’obbligo di dimora. Il minorenne è stato affidato ai genitori e dovrà restare a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un’auto fuori dalla disco, arrestati mentre brindano in un bar

BresciaToday è in caricamento